lettera precedente   DAL BANGLADESH, P. ADOLFO L'IMPERIO   lettera seguente

"Testimoni del Risorto..."

La danza dei giovani dà inizio alla Festa! L'accoglienza, con la lavanda dei piedi... Tutti insieme in preghiera, nella nuova Chiesa!
Dalla Cresima a Dhanjuri... La Suora insegnante corregge le prove dei ragazzi... ... agli esami dei ragazzi
del "Boarding"!
Tanta emozione, aspettando i risultati degli esami! Ed ecco finalmente la consegna delle pagelle... I giovani studenti leggono attenti i giudizi finali!

Dhanjuri, 6 Novembre 2009

Carissimi,

Domenica 1° Novembre, a Dhanjuri, c'è stata una "ventata" di "Spirito Santo", che ha coinvolto 180 giovani a divenire "Testimoni" del "Risorto". Erano pervenuti dai vari villaggi, sparsi nel territorio della "Missione" di Dhanjuri, e per una settimana avevano concluso con la preghiera e l'"istruzione" il "cammino" iniziato nei villaggi con i "catechisti" e le Suore.

Il "Nunzio" in Bangladesh, Mons. Joseph Marino, con Mons. Moses Costa che, come sapete, è il Vescovo di Dinajpur, sono giunti verso le nove e sono stati accolti con la "danza di benvenuto".

Nella foto a sinistra, potete vedere i ragazzi in tenuta "scolastica" e le ragazze vestite a "festa".

L'accoglienza "Santal" comporta il "lavare i piedi" all'ospite, per divenire uno della famiglia.

È seguita la "processione", con ingresso in "Chiesa": i bambini portavano una candela accesa, segno della "Fede". Le ragazze hanno preceduto i "celebranti" (noterete P. Michele, che non ha bisogno della "mitra" per essere individuato), con le "danze rituali".

Potete vedere come era gremita la bella "Chiesa", che è stata inaugurata il 7 Febbraio di quest’anno, assieme al nuovo "fabbricato" del "boarding" dei ragazzi, costruito col vostro aiuto.

Dopo la "Professione di Fede" e l'invocazione allo "Spirito Santo", le giovani ed i giovani, in perfetto ordine, hanno ricevuto il "Sacro Crisma" ed il segno di essere "testimoni".

Grande giornata, con una bella "moltiplicazione di pani"... Infatti sono arrivati 450 panini e 300 "dolcetti" per ragazzi e ragazze!

Questa volta anche una tazza (o piatto) di "Ovomaltina" ha reso dolce la colazione del mattino. A pranzo, tutti insieme, riso e "Torcari" di varie specie. Peccato che non eravate presenti!

Le foto che vedete parlano da sole…

Lo "Spirito", datore di "Vita", accompagni tutti in questo "pellegrinaggio", illuminandone le strade!

P. Adolfo L’Imperio