lettera precedente   DAL BANGLADESH, P. ADOLFO L'IMPERIO   lettera seguente

"DIVAGAZIONI MILIONARIE"...

Un affollato autobus, per le vie di Dhaka! P. ADOLFO L'IMPERIO, Missionario del Pime in Bangladesh... Sorrisi e sguardi curiosi, tra questi bimbi Bengalesi!

Dinajpur, 30 Ottobre 2010

Siamo "milionari"!
Qui in Bangladesh i milioni si sprecano... Di questi giorni è la notizia del Censimento, per cercare la risposta a quanti abitanti ha questo Paese. Agenzie specializzate anticipano che sono 164 milioni: chi invece dimostra, Statistiche alla mano, che sono non meno di 160 milioni, con crescita di 2 milioni e passa ogni anno!
Su questi milioni, ci sono le percentuali. Forse il 56% è analfabeta, mentre il 42% non ha sufficiente cibo giornaliero. E poi il 28% vive in città, il resto nella zona rurale, che si riduce ogni anno per il sorgere di altre città. Le percentuali possono forviare, perché sono sempre di due cifre e non hanno lo spessore dei milioni...
Il fatto è che la metropoli di Dhaka ha 16 milioni di cittadini – 10% della popolazione – , ed il suo numero continua ad aumentare.
I Bengalesi in Italia sembra siano 176.000 circa: non sono ancora un milione, per cui non fanno notizia per essere presi in considerazione!
Nel 2010, in questo Paese nasceranno più di due milioni di bambini. Non essendoci l’Anagrafe, molti di loro saranno "ufficialmente" cittadini se andranno a Scuola sino alla Quinta o all’Ottava (Terza Media), quando il Governo farà la Schedatura in vista dell’Esame obbligatorio... Fra pochi giorni, il 4 Novembre, i ragazzi di tutte le Scuole del Bangladesh che sono stati iscritti dovranno sottoporsi all’Esame di Stato della Classe VIII. Quanti sono? Certo superano i due milioni. Ne parleremo tra qualche giorno, per chi ha interesse al cammino dell’istruzione!
Però oggi molti dicono che viviamo un momento della storia in cui non contano più i milioni, ma i miliardi... Oggi molti guardano alle persone come Bill Gates, superato da un Russo miliardario. Nel 2009, per non far fallire certe Banche, sono stati "stanziati" 4 od 8 miliardi di... Dollari! I Mercati Finanziari, i Governi, le unità produttive parlano di miliardi... ed allora il Bangladesh con i suoi milioni ci fa la solita brutta figura!
Anche l’Universo si fa scoprire con miliardi di Stelle... se ne è perso il conto!
Alcuni Astronomi hanno detto che solo in un pezzo del nostro Universo ce ne sono un numero che è: "26 seguito da 26 zeri"!
Allora, è bello cantare: "Quante Stelle son nel Cielo, dimmi Madre la mia qual è; non ardisco la più bella, basta sia vicino a Te!".
Scusatemi, ma è voluta essere soltanto una "divagazione" su ripensamenti che vengono dopo aver letto Giornali, Riviste, o seguito alcuni Notiziari Televisivi, più o meno informativi!
Ma noi ci accontentiamo dei nostri piccoli numeri, che riempiono le nostre giornate: alcune decine di malati da accudire, qualche disabile da imboccare, un centinaio di ragazzi da aiutare per lo studio, qualche moribondo a cui stringere la mano...
Ma a Gesù sono sempre piaciuti i piccoli, ed anche i piccoli numeri...
Che ne dite?

P. Adolfo L’Imperio