lettera precedente   DAL BANGLADESH, P. ADOLFO L'IMPERIO   lettera seguente

FESTA DI SAN BENEDETTO A DHANJURI (11/7/'11)

"COSE CHE CAPITANO..."

P. Adolfo L'Imperio celebra l'Eucarestia, nella Chiesa Parrocchiale di Dhanjuri...

Dinajpur, 6 Luglio 2011

A Dhanjuri, la Domenica, celebro l'Eucarestia per il Villaggio, e poi ho quella nella Cappella dell'Ospedale per i Malati! Specie in questo periodo delle piogge, è difficile per loro venire sino alla Chiesa Parrocchiale...

Ma c'è sempre qualche novità! All'Eucarestia partecipano il gruppo delle quattro anziane del Lebbrosario (che io definisco le mie "ragazze"), il gruppo dei bambini "disabili", una decina di ragazzi del "Boarding", che guidano i Canti, e tre o quattro Cattolici che lavorano in Lebbrosario...

La Domenica della Solennità del "Corpo e Sangue di Gesù", camminando dalla Chiesa Parrocchiale alla Cappella, ricordando le Feste del "Cristo" di Gaeta dei tempi antichi..., cercavo di adattare l'"Omelia" per l'uditorio. Arrivo, e trovo la Cappella "strapiena"! Ci sono anche le pazienti del Lebbrosario, in maggioranza di "Fede Islamica", come le dieci ragazze del "Corso di Cucito", qualche anziano, e tre giovani pazienti Lebbrosi... Resto a bocca aperta, e mi dico che questo è il solito "scherzo mancino", che il Signore compie, per vedere a cosa credi, e cosa predichi... Al momento della Comunione, la figlia di due anni dell'Infermiera "responsabile", tende la mano per ricevere anche lei qualcosa che ho dato alla mamma. Cerco di evadere, darle una carezza, ma lei insiste, facendo segno alla "Pisside"... La guardo! Nei suoi occhi "birbanti", c'è la richiesta : "Anche a me!".

Anche questo è uno "scherzo" del Signore, che continua a dire che Lui ha donato il Suo Corpo, perché tutti abbiano la vita, e l'abbiano in abbondanza! A cosa credi? Cosa dici? Sento che, l'"esame" di Teologia "pratica" della vita, è molto più difficile di quello dei Libri! In Chiesa, i miei "gioielli" (i bambini "disabili") sorridono, e dicono che loro vogliono bene a Gesù, e si preparano per la "Prima Comunione"...

Gesù è uno che ti "scarta" sempre, e va diretto al "Goal"!

P. Adolfo L’Imperio