lettera precedente   DAL BANGLADESH, P. ADOLFO L'IMPERIO   lettera seguente

Auguri da Mons. Moses Costa, Vescovo di Chittagong,
e Mons. Sebastian Tudu, Vescovo di Dinajpur (Natale 2011)

Dinajpur, 26 Gennaio 2012, Mattina: "QUASI PRONTI!"

Dinajpur, 27 Gennaio 2012: "ORDINAZIONE DEL NUOVO VESCOVO!"

ALLUVIONE IN DINAJPUR... (Agosto 2017)

"ASPETTANDO IL NUOVO VESCOVO..."

Con impegno ed attenzione, iniziano i preparativi... Ognuno dà una mano, perché tutto sia rinnovato! Il campo da gioco, trasformato in un tendone di bambù... Ed ecco il palco, dove verrà celebrata la Santa Messa! Anche i più piccoli attendono con pazienza... Ed i loro sguardi donano fiducia e serenità!
Un passo alla volta, dopo i lavori di preparazione, ecco la Cerimonia di Ordinazione...
Canti e danze introducono la Cerimonia... L'imposizione delle mani, durante l'Ordinazione! Ed ecco la gioia del nuovo Vescovo di Dinajpur... MONS. SEBASTIAN TUDU, Vescovo della Diocesi di Dinajpur, in Bangladesh! Il primo Vescovo di Etnia Santal, alla guida di una Diocesi del Bangladesh... Un abbraccio commosso, dai tanti fedeli in festa!

Dinajpur, 24 Gennaio 2012

Carissimi Amici,

scrivere diventa sempre più cosa difficile, perché richiede tempo e riflessione! Qualcuno scrive di getto, con il pericolo di dire cose non vere...

Qui a Dinajpur stiamo vivendo un momento particolare di questa Chiesa: ci prepariamo ad accogliere il nuovo Vescovo, designato a guidare la Comunità nella Fede e nella Carità!

Si preparano i canti e le danze: "Santal", "Oraon", "Mahali", "Bengalesi"... chi più ne ha, più ne metta! Impegnati tutti a pulire, a rendere bello il tutto, perché l’occhio vuole la sua parte!

Si organizza l’accoglienza di 5.300 invitati, rappresentanti delle 14 Comunità Parrocchiali e dei 360 Villaggi di questa giovane Chiesa. Si calcola che le persone che parteciperanno saranno oltre 7.000: 230 i Sacerdoti ed oltre 250 le Suore "invitate", più 9 Vescovi, ed il Nunzio...

Ci sarà paglia per la maggioranza, e tutti i letti a disposizione verranno usati! Bisognerà pensare al cibo... una nuova "moltiplicazione dei pani"!

È tutto un fermento dei vari Comitati Responsabili! La zona scelta per la Celebrazione, il campo di gioco dell’"Ostello St. Philip’s", vede venire su una struttura di "bambù", che fa invidia a qualsiasi "Palasport", sia per l’eleganza sia per il costo... Qui tutto deve costare il meno possibile, ed allo stesso tempo essere fatto il meglio possibile. Elastici, come è elastico il "bambù", che si piega, si flette, ma resiste!

Tutta questa premessa per scusarmi, e dire che non mi sono dimenticato di voi! Mi scuso, ed allo stesso tempo vi chiedo di essere vicini a questa Chiesa, che vede come Vescovo un Sacerdote della Etnia "Santal"...

Padre Luigi Pinos, nel suo Libro, "Il mercato delle stelle", scrive come fu Battezzato il primo "Santal", Sam Soren, e come Cristo si fece presente tra loro. Lui, "illetterato", aiutò Padre Pinos ed altri a portare il "Vangelo" nella vita di questa Etnia, che oggi dona un Vescovo alla Chiesa!

Rileggendo quelle pagine, viene spontaneo rendere grazie al Signore, per come Lui entra nella storia dell’umanità, attraverso gli umili ed i poveri.

Mi propongo di farvi avere una "sintesi" della giornata di Venerdì 27 Gennaio 2012, in cui un giovane Pastore assumerà la responsabilità di essere Parola per annunziare, e Buon Pastore per guidare!

Affidiamo tutto a Maria, Madre della Chiesa!

P. Adolfo L’Imperio,
"Corrispondente" per il "Momento"!