lettera precedente   DAL BANGLADESH, P. ADOLFO L'IMPERIO   lettera seguente

DA BELDANGA: UN AIUTO PER LA NUOVA CAPPELLA!

"DIAMO I NUMERI..."

Il gruppo delle allieve, che risiedono all'Ostello di Dhanjuri! P. Adolfo L'Imperio, immerso nella lettura, insieme a un giovane del Bangladesh... I numerosi studenti dell'Ostello, pronti per l'Esame di Stato!

Dinajpur, 4 Gennaio 2014

Diamo i "numeri"...

"Il Verbo di Dio si è fatto carne! È venuto ad abitare in mezzo a noi!".

Miei carissimi Amici, dove sono finito? Perché, non mi faccio vivo? ... Oggi, desidero farlo, con i "numeri"!

Cominciamo, con sette... Erano i giorni di riposo assoluto, a letto, datimi dall’Ortopedico, il 4 Dicembre scorso! Poi, sono diventati ventotto (quattro per sette), per tenermi sotto controllo, e riprendere a camminare a "quattro zampe", come i bambini piccoli... Ospite del "St. Vincent’s Hospital", mi sono rimesso! Per sicurezza, relativa alla situazione caotica, in cui versa il Paese, in questi giorni di Elezioni Parlamentari, molto poco "democratiche", mi è stato chiesto di essere "rifugiato" in Ospedale, per alcuni giorni... Ho l’assistenza necessaria!

2.411 bambini: sono quelli, nati nel Reparto Maternità, di questo Ospedale, nel 2013... Veramente, il Fondatore, Padre Antonio Bonolo, lo chiamò "St. Vincent’s Home", e raccoglieva bambini appena nati, abbandonati sulla porta di questa casa! Bello, vedere, oggi, papà in ansia, e mamme che, dopo pochi giorni, lasciano l’Ospedale, con un "fagottino" tra le braccia, e parenti che aiutano, per il ritorno a casa! Dallo scorso anno, si è aperta anche la Scuola per Infermiere... Pregare, per il loro futuro, è il minimo, che si possa fare!

"Amore e fedeltà si incontreranno: pace e giustizia si abbracceranno!".

Quattro, le giovani che, il 3 Gennaio, hanno promesso di donare la propria vita a Cristo, nella Chiesa: Tepa, Germana, Clara, Sochota... Poche, le persone, parenti ed amici, presenti, dato il blocco dei trasporti, fatto dalla opposizione al Governo! La Celebrazione Eucaristica è stata bella, e curata: seguita, con attenzione... Almeno, il Signore sarà contento!

Quarantasei, i ragazzi, e quattordici, le ragazze, del "Boarding" di Dhanjuri, tra tutti quelli a voi affidati, perché possano crescere in età, e sapienza... Dopo aver trascorso il Natale (sette giorni), a casa, sono rientrati a Dhanjuri, il 28 Dicembre, per studiare, e prepararsi agli Esami di Stato!

Penso, tra me e me, che queste persone hanno coraggio, e vivono nella speranza di un domani migliore... Ho detto loro che il sistema educativo attuale, di questo Paese, è da cambiare, e che siano loro a farlo!

"Il terzo giorno, trovarono Gesù nel tempio, seduto fra i maestri della legge: li ascoltava, e li interrogava!".

E, con questo, chiudo, questo mio primo messaggio, a chiusura del 2013, ed apertura del 2014, con questa implorazione, suggerita dal "Breviario"...

"Liberatore del genere umano, nato da Maria per rinnovare il mondo, per intercessione della Vergine, tua Madre, custodisci e rigenera, in noi, il dono della vita nuova!": in attesa, della Tua "Epifania"!

Fraternamente, e caramente, come sempre, "Pace e Bene", dall’"anziano"...

P. Adolfo L’Imperio

DAI RAGAZZI DEL "ST. BENEDICT BOARDING"...

DHANJURI, "FIERA DELLA SCIENZA 2013"

VERSO BELDANGA... LA CONQUISTA!

FESTE A DHANJURI (Ottobre 2013)

DAL BANGLADESH, NOVITÀ DI VITA ("Giornata Missionaria Mondiale 2013")