lettera precedente   DAL BANGLADESH, P. ADOLFO L'IMPERIO   lettera seguente

DA BELDANGA: UN AIUTO PER LA NUOVA CAPPELLA!

"TEMPI DIFFICILI..."

P. ADOLFO L'IMPERIO, Missionario del Pime in Bangladesh!

Dinajpur, 27 Agosto 2014

Carissimi Amici,

il tempo vola, e il tempo tra il pensare di scrivervi, e mettermi a farlo, vola, come in un lampo, lungo, a volte, diversi giorni...  Ciò che avviene in un villaggio, viene superato, da quello che trasmette la "Tv", anche se si gioca, passando da un canale all’altro, per distrarsi, da quello che non piace!

Da noi, Scuole chiuse, per il periodo del "Ramadan", e il ritorno alle attività normali, dopo cinquanta giorni, è una fatica, non di poco conto, nelle famiglie, e nel Paese! Difficile, anche riavviare la vita del "Boarding" di Dhanjuri, con il gruppo rimasto – Classi "VIII", e "IX" – , e le altre Classi, che rientrano... Difficile, anche per la Scuola, che deve riprendere, per terminare il programma, entro Dicembre! Problemi, legati alla vita di ogni giorno, sono la mancanza di pioggia, necessaria per il riso, la canapa, ed i campi; l’aumento dei trasporti: dal "risciò", al "bus"; l’aumento delle tasse, e così via...

Tempi difficili?! Dalla crisi finanziaria globale, alle guerre, più o meno dichiarate, alla discriminazione delle minoranze etniche, o Religiose; la spinta dei giovani, per un’emigrazione – nel Paese, verso le città – , all’estero, per migliore opportunità di lavoro, e di vita...

La mattina presto, a volte, esco, per andare a celebrare l’Eucarestia, in una delle Comunità, sparse per la città di Dinajpur, e noto che aumentano gli "autobus" di linea, per, o da, Dhaka: alcuni, con aria condizionata; uffici, o negozi, che cambiano gli infissi in legno, con quelli in alluminio; il numero dei "punti", per fornitura di accessori per "computer", si moltiplicano; negozi, di vendita di moto, in aumento e, sulla strada, aumenta il numero di biciclette, usate da studenti, che si recano a scuola, con "zainetto", e ... cravatta! Tante, sono le ragazze, in uniforme, che frequentano le Scuole Superiori, anche loro con lo "zainetto", a tracolla! Giovani, che si muovono, che si aspettano, che sorridono... Allora, mi dico che il domani è migliore, dell’oggi!

Tempi difficili?! Per quadrare il bilancio di casa, piccolo, e grande, che sia, e la mia casa, "Boarding", di Dhanjuri, ha lo stesso problema... Devo, cari Amici, chiedervi, anche a nome del Vescovo Sebastiano, e di Padre Silas, di continuare ad essere solidali, con questa casa, perché questi ragazzi e ragazze non abbiano a stancarsi, o sentirsi abbandonati! E fate anche una preghiera, perché chi lavora, o insegna, a diventare persone responsabili, non si scoraggi!

Mi giunge, in questo momento, la notizia, che mio fratello Giacinto ci ha lasciato, per entrare nella Vita Eterna, in Gesù! Lo ringrazio di cuore, per quello che mi ha insegnato, quando, da giovani, eravamo in "Azione Cattolica", e per il suo lavoro professionale... Un’"Ave"! Pace, e Bene!

Chiudo, facendomi aiutare da una Preghiera, di Papa Francesco...

«Stella della Nuova Evangelizzazione, aiutaci a riflettere, sulla testimonianza della comunione, del servizio; della fede ardente, e generosa; della giustizia, e dell’amore, verso i poveri; perché la gioia del Vangelo giunga sino ai confini della terra, e nessuna "periferia" sia priva della tua luce... Madre del Vangelo vivente, sorgente di gioia per i piccoli, prega per noi! Amen!».

P. Adolfo L’Imperio

Festa di San Benedetto, a Dhanjuri (Settembre 2014)

Vacanze a Dhanjuri (Settembre 2014)

Visita a Dhanjuri (Ottobre 2014)

Madonna del Rosario (Novembre 2014)

Festa di San Martino (Novembre 2014)