lettera precedente   DAL BANGLADESH, P. ADOLFO L'IMPERIO   lettera seguente

DA BELDANGA: UN AIUTO PER LA NUOVA CAPPELLA!

"GIORNATA MISSIONARIA MONDIALE"

Cerimonia di Ordinazione Sacerdotale, a Dinajpur, presieduta dal Vescovo, Mons. Sebastian Tudu...

Dinajpur, 18 Ottobre 2015

È sera, ed ho in mente, che avevo promesso, a Bruno... di farmi vivo, in occasione della "Giornata Missionaria" che, Sabato 17 Ottobre, avrete, a Gaeta, alla "Montagna Spaccata"... Avrei voluto dire tante cose, ma il tempo è volato, specie per il fatto che, in questo periodo, si svolgono gli Esercizi Spirituali, per il Clero locale, per cui mi sono trovato a sostituire questo, e quello, ed il tempo è volato, tra le mille cose da fare!

Sogno il "deserto", dove poter stare con Lui, ma è solo un "miraggio"... Trovarsi insieme, per riflettere, e pregare, è sempre un dono! Domani, sarò con voi, cercando di imparare che il "mandato Missionario", alla Chiesa, è importante, perché: "La messe è molta, ma gli operai sono pochi! Pregate il padrone della messe, perché invii...".

Ascoltando qualche giovane, qui, a Dinajpur, che ha scelto il Seminario, come strada, alla ricerca del suo domani, resto sorpreso, di come Gesù guida, con il suo amore, nella scelta, che desiderano fare! "Ho visto come, quel Sacerdote, si spende, per la gente...". "Don... È sempre occupato, ad ascoltare, ed aiutare... Non ha tempo, per sé! Desidero spendere, la mia, vita così...". "Nella mia zona, ci sono tanti, che non hanno mai sentito la Parola, di Gesù! Allora, ho deciso, che farò questo...".

Questa mattina, come al solito, la lettura del "Vangelo" di San Giovanni, con ragazzi, e ragazze, della Cattedrale! Alcuni andranno, per l’Incontro Nazionale dei Giovani, del Bangladesh, in preparazione alla "Giornata Mondiale della Gioventù"! Altri, sono impegnati, per il Pellegrinaggio Diocesano, il 23 Ottobre, al Santuario di Rajarampur... Allora, mi accorgo di essere "anziano": limitato, nel muovermi, ed invidioso, nel non poter fare di più...

Prendo la corona del Rosario e, stringendola, faccio scorrere le "Ave Maria", per accompagnare chi viaggia, chi piange, chi soffre, chi aiuta: chi deve decidere, di lasciare...

"Madre Mia, Fiducia Mia!".

Pace e Bene, a tutti voi, dal vostro "anziano"!

P. Adolfo L’Imperio

San Francesco, Lettera di P. Manuel (Ottobre 2015)

Giornata Missionaria Mondiale, Lettera di P. Manuel (Ottobre 2015)

Da Dhanjuri, Lettera di P. Manuel (Ottobre 2015)

Lettera da Dhanjuri (Dicembre 2015)