ESERCIZI DI SCRITTURA     VIVERE…     DIARIO

 .

 .

.

.

..

Non voglio chiudere le finestre perché il buio non divori la mia stanza.
Voglio lasciare che il sole la invada e dia valore ad ogni suppellettile.
Voglio che l'aria penetri ogni dove e la luce si sdrai molle sulle cose.
Voglio che la radio sia accesa e i quadri comunichino i loro segreti.
Voglio che gli specchi diano riflessi di sguardi rassicuranti e riconciliati.
Voglio vivere in pace abbracciato alla vita,
come le radici di un albero alla terra.  

Ho solo voglia di vivere!

DEDICATA...

A chi in ospedale pensa di non farcela.
A chi è rimasto senza lavoro perché la fabbrica ha chiuso.
A chi si è depresso perché pensa di aver fatto troppi errori.
A chi è convinto di valere poco o nulla, e glielo fanno anche capire.
A chi è vecchio in età e pensa che gli anni ormai sono tanti.
A chi pensa che Dio ha troppo da fare e si è dimenticato di lui.

Dedicata insomma a tutti coloro che vogliono vivere…
e per questo non si devono arrendere!