VERSO LA "GMG" DI RIO 2013...

RITAGLI     «Vivere l’"attesa", con spirito "propositivo"!»     DOCUMENTI

Parla Don Nicolò Anselmi,
"Responsabile" del "Servizio Nazionale di Pastorale Giovanile":
«Abbiamo bisogno dello "slancio"
Brasiliano!».

La Croce, simbolo della Giornata Mondiale della Gioventù, è già in cammino, verso Rio de Janeiro!
Dal 22 al 28 Luglio 2013: XXVII Giornata Mondiale della Gioventù, a Rio de Janeiro, in Brasile...
Tanti giovani cuori attenderanno Papa Benedetto XVI, a RIO, per fare festa con lui, durante la GMG!

Luca Mazza
("Avvenire", 18/7/’12)

«Non aspettate che siano gli adulti a dirvi cosa fare: siate propositivi in attesa di un Evento, in cui sarete voi i veri protagonisti!». Così Don Nicolò Anselmi, "Responsabile" del "Servizio Nazionale per la Pastorale Giovanile", si rivolge ai ragazzi, invitandoli a mettere in campo entusiasmo e fantasia, quando manca un anno alla "Giornata Mondiale della Gioventù" di Rio de Janeiro!

Perché, nonostante il "Viaggio", "lungo" e "costoso", è importante essere presenti alla "Gmg" Brasiliana?

Dobbiamo esserci, soprattutto per due motivi! Anzitutto, per rispondere all’Invito del Papa, che ci ha chiesto di accompagnarlo in questo Pellegrinaggio. E poi, per condividere la nostra Fede con quella di altri ragazzi. I nostri giovani porteranno in "Sud America" la loro esperienza, ma certamente riceveranno in cambio doni preziosi, e torneranno a casa più ricchi!

Come fare, per "iscriversi"?

Vista la distanza del luogo, occorre muoversi in anticipo, anche perché a fine mese il "Comitato Brasiliano" inizierà a chiedere una previsione orientativa sul numero di partecipanti. Per prenotare, è importante non muoversi singolarmente, e non andare all’avventura, ma informarsi nelle Parrocchie e nelle Diocesi! Inoltre, sarà obbligatorio passare attraverso il "Sito Italiano": www.gmgrio2013.it.

Quali "consigli" si sente di dare ai "Giovani", per vivere al meglio l’"Anno" che ci separa dall’"Evento"?

Un appuntamento come questo, richiede una preparazione adeguata! Per questo motivo, è importante "abitare" la propria Comunità, per acquisire uno spirito Missionario... Inoltre, visto il momento economico particolarmente difficile, e dato che il Viaggio comporterà una spesa consistente, consiglio ai ragazzi di organizzare Iniziative per raccogliere fondi ed, in questo modo, "auto-finanziarsi" almeno una parte della partecipazione alla "Gmg"!

Chi, per varie "ragioni", sarà "impossibilitato" a raggiungere il Brasile la prossima "estate", come potrà "respirare" l’"aria" di Rio?

La "Gmg" è un Evento di Grazia per tutti i giovani del mondo, non solo per coloro che si recheranno in Terra "Carioca"! Le nuove tecnologie, il "Web", le Dirette Televisive, "Avvenire", "Tv2000", il Circuito Radio "in-Blu", saranno i canali che permetteranno di abbattere le distanze, e tenere accesa l’attenzione sull’Evento. Poi, le Diocesi e le Parrocchie stanno già organizzando delle «Piccole Gmg» in Italia, che consentiranno ai ragazzi di condividere quelle "Giornate"!

Quale "contributo" si aspetta, la "Pastorale Giovanile Italiana", dalla "Gmg" Brasiliana?

Un rinnovato slancio Missionario, vissuto nella gioia della Fede! Abbiamo bisogno di entusiasmo e speranza: dalle Messe Domenicali, alle altre occasioni di Catechesi e di Preghiera... Le "Giornate" Brasiliane sono quello di cui abbiamo bisogno, oggi, per vivere il nostro Cammino Pastorale con allegria!

Dal 14 al 30 Luglio 2013: Giovani Pime alla GMG di Rio de Janeiro...

GMG 2013 A RIO: IN BRASILE CON IL PIME!