BENEDETTO XVI

RITAGLI    ANGELUS    DOCUMENTI

Piazza San Pietro
Domenica, 28 ottobre 2012

"Gesù Cristo: la vera novità, che risponde alle attese dell’uomo, di ogni epoca..."

Cari Fratelli e Sorelle!

Con la "Santa Messa", celebrata stamani, nella Basilica di "San Pietro", si è conclusa la "XIII Assemblea Ordinaria" del "Sinodo dei Vescovi"! Per tre settimane, ci siamo confrontati sulla realtà della "Nuova Evangelizzazione" per la trasmissione della Fede Cristiana: tutta la Chiesa era rappresentata e, dunque, coinvolta in questo impegno, che non mancherà di dare i suoi frutti, con la Grazia del Signore. Prima di tutto, però, il "Sinodo" è sempre un momento di forte Comunione Ecclesiale, e per questo desidero, insieme con tutti voi, ringraziare Dio, che ancora una volta ci ha fatto sperimentare la bellezza di essere Chiesa, e di esserlo proprio oggi, in questo Mondo così com’è, in mezzo a questa umanità, con le sue fatiche e le sue speranze!

Molto significativa è stata la coincidenza di questa "Assemblea Sinodale" con il "50° Anniversario" dell’"Apertura" del "Concilio Vaticano II" e, quindi, con l’"Inizio" dell’"Anno della Fede"! Ripensare al "Beato" Giovanni XXIII, al "Servo di Dio" Paolo VI, alla stagione "Conciliare", è stato quanto mai favorevole, perché ci ha aiutato a riconoscere che la "Nuova Evangelizzazione" non è una nostra invenzione, ma è un dinamismo che si è sviluppato nella Chiesa, in modo particolare dagli "Anni ’50" del Secolo scorso, quando apparve evidente che anche i Paesi di Antica Tradizione Cristiana erano diventati, come si suol dire, «Terra di Missione»... Così, è emersa l’esigenza di un annuncio rinnovato del "Vangelo", nelle Società Secolarizzate: nella duplice certezza che, da una parte, è solo Lui, Gesù Cristo, la vera novità, che risponde alle attese dell’uomo di ogni epoca, e, dall’altra, che il suo messaggio chiede di essere trasmesso in modo adeguato, nei mutati contesti Sociali e Culturali!

Che cosa possiamo dire, al termine di queste intense Giornate di Lavoro? Da parte mia, ho ascoltato e raccolto molti spunti di riflessione, e molte proposte, che, con l’aiuto della Segreteria del "Sinodo", e dei miei Collaboratori, cercherò di ordinare ed elaborare, per offrire a tutta la Chiesa una sintesi organica ed indicazioni coerenti! Fin da ora, possiamo dire che, da questo "Sinodo", esce rafforzato l’impegno per il rinnovamento Spirituale della Chiesa stessa, per poter rinnovare Spiritualmente il Mondo Secolarizzato; e questo rinnovamento verrà dalla riscoperta di Gesù Cristo, della sua verità e della sua Grazia, del suo «Volto», così umano ed insieme così Divino, sul quale risplende il Mistero Trascendente di Dio...

Affidiamo alla Vergine Maria i frutti del Lavoro dell’"Assise Sinodale", appena conclusa! Lei, Stella della "Nuova Evangelizzazione", ci insegni, e ci aiuti, a portare a tutti Cristo, con coraggio e con gioia!

APPELLO

Comincio con un "Appello"!

Nei giorni scorsi, un devastante Uragano, che si è abbattuto, con particolare violenza, su Cuba, Haiti, la Giamaica e le Bahamas, ha causato vari morti ed ingenti danni, costringendo numerose persone a lasciare le proprie case... Desidero assicurare la mia vicinanza, e il mio ricordo, a coloro che sono stati colpiti da questo disastro naturale: mentre invito tutti alla Preghiera e alla Solidarietà, per alleviare il dolore dei famigliari delle vittime, ed offrire aiuto alle migliaia di danneggiati!

Dopo l’Angelus...

Ed, infine, rivolgo un saluto cordiale a tutti i Pellegrini di Lingua Italiana, in modo particolare ai Gruppi Parrocchiali, alle Famiglie, ai Giovani! Assicuro un ricordo nella Preghiera per le Popolazioni della Basilicata, e della Calabria, che hanno subito un Terremoto, nei giorni scorsi... A tutti auguro una Buona Domenica, ed anche una Buona Festa di "Tutti i Santi"! Buona Domenica! Grazie!

© Copyright 2012 - Libreria Editrice Vaticana