INAUGURAZIONE DELLA STATUA
DI "NOSTRA SIGNORA DI APARECIDA",
NEI
GIARDINI VATICANI

RITAGLI    PAROLE DEL SANTO PADRE FRANCESCO    DOCUMENTI

Sabato, 3 settembre 2016

Papa Francesco invoca Maria, perché salvi il suo Popolo, con la giustizia sociale, e con l'amore di Gesù Cristo, suo Figlio...

"Chiediamo con amore, per tutto il Popolo Brasiliano, che Lei, Madre, benedica..."

Sono contento che l’immagine di "Nostra Signora Aparecida" sia nei Giardini. Nel 2013 avevo promesso di tornare quest’anno, cioè il prossimo anno: non so se sarà possibile, ma almeno La avrò più vicina, qui. Vi invito a pregare perché continui, Lei, a custodire tutto il Brasile, tutto il Popolo Brasiliano, in questo momento triste; che custodisca i più poveri, gli scartati, gli anziani abbandonati, i bambini di strada; che custodisca gli scartati e messi nelle mani degli sfruttatori di ogni genere; che salvi il suo Popolo con la giustizia sociale e con l’amore di Gesù Cristo, suo Figlio. Chiediamo con amore, per tutto il Popolo Brasiliano, che Lei, Madre, benedica. È stata trovata dai poveri lavoratori: che oggi sia trovata da tutti, in modo speciale da quelli che hanno bisogno di lavoro, di educazione, da quelli che sono privi della dignità. PreghiamoLa insieme: "Ave, o Maria...".

Si può cantare il Canto di Aparecida? (Cantano...).

"Benedizione...". (In Spagnolo...).

© Copyright - Libreria Editrice Vaticana