RITAGLI    PAROLE DEL SANTO PADRE FRANCESCO    DOCUMENTI
DURANTE L’INCONTRO CON UN GRUPPO DI BAMBINI
AMMALATI DI TUMORE,
PROVENIENTI DALLA
POLONIA

Sabato 30 novembre 2013

Papa Francesco ci ricorda che Dio conosce tutto, anche ogni nostra sofferenza, che diventa preghiera, per la vita della Chiesa...

"Sofferenze inspiegabili..."

Vi do il mio cordiale benvenuto, vi saluto! E grazie, per questa Visita! Grazie per questa Visita, e grazie per le preghiera, che voi fate, per la Chiesa! Voi fate tanto bene alla Chiesa, con le vostre sofferenze: sofferenze inspiegabili... Ma Dio conosce le cose, e anche le vostre preghiere!

Grazie tante! E sarà per me un piacere, salutare ognuno di voi!

© Copyright - Libreria Editrice Vaticana