RITAGLI    MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO    DOCUMENTI
AI PARTECIPANTI
AL
"13° INCONTRO DELLE COMUNITÀ ECCLESIALI DI BASE",
IN
BRASILE

[ JUAZEIRO DO NORTE, DIOCESI DI CRATO, 7-11 GENNAIO 2014 ]

Papa Francesco ci ricorda che tutti dobbiamo essere Pellegrini, nella campagna e nella città, portando la gioia del Vangelo, a ogni uomo e a ogni donna...

"Giustizia e Profezia al Servizio della Vita..."

Cari fratelli e sorelle!

È con molta gioia, che rivolgo questo "Messaggio", a tutti i partecipanti al "13° Incontro Interecclesiale delle Comunità Ecclesiali di Base", che ha luogo, nei giorni dal 7 all’11 Gennaio 2014, nella città di Juazeiro do Norte, nel Ceará, sul Tema: "Giustizia e Profezia al Servizio della Vita"! Innanzitutto, desidero assicurarvi delle mie preghiere, affinché questo Incontro sia benedetto dal nostro Padre Celeste, con la luce dello Spirito Santo, che vi aiuti a vivere con rinnovato ardore gli impegni del Vangelo di Gesù, in seno alla Società Brasiliana... Di fatto, il "Motto" di questo Incontro: "CEBs Pellegrine del Regno, nella Campagna e nella Città", deve risuonare come una chiamata, affinché esse assumano, sempre più, il loro importantissimo ruolo, nella Missione Evangelizzatrice della Chiesa! Come ricordava il "Documento di Aparecida", le "CEBs" sono uno strumento, che permette al Popolo «di giungere a una maggiore conoscenza della Parola di Dio, all’impegno sociale in nome del Vangelo, alla nascita di nuovi servizi laicali, e all’educazione della fede degli adulti» (n. 178)... Di recente, rivolgendomi a tutta la Chiesa, ho scritto che le "Comunità di Base" «apportano un nuovo fervore evangelizzatore, e una capacità di dialogo con il mondo, che rinnovano la Chiesa»: ma, per questo, è necessario che «non perdano il contatto con questa realtà, tanto ricca, della Parrocchia del luogo, e che si integrino con piacere nella Pastorale organica della Chiesa particolare» (Esortazione Apostolica "Evangelii gaudium", n. 29)!

Cari amici, l’Evangelizzazione è un dovere di tutta la Chiesa, di tutto il Popolo di Dio: tutti dobbiamo essere Pellegrini, nella campagna e nella città, portando la gioia del Vangelo, a ogni uomo e a ogni donna! Desidero, dal profondo del mio cuore, che le parole di San Paolo: «Guai a me, se non predicassi il Vangelo!» (1 Cor 9,16), possano riecheggiare nel cuore di ognuno di voi! Perciò, affidando i lavori, e i partecipanti, del "13° Incontro Interecclesiale delle Comunità Ecclesiali di Base", alla protezione di "Nostra Signora Aparecida", invito tutti a viverlo come un Incontro di fede e di Missione, di Discepoli Missionari che camminano con Gesù, annunciando e testimoniando ai poveri la profezia di "nuovi Cieli e nuova terra", e vi imparto la mia Benedizione Apostolica!

Dal Vaticano, 17 Dicembre 2013

FRANCESCO PP.

© Copyright - Libreria Editrice Vaticana