RITAGLI    LETTERA DEL SANTO PADRE FRANCESCO    DOCUMENTI
AL PRESIDENTE DEL "PONTIFICIO CONSIGLIO PER LA FAMIGLIA",
PER L’
"VIII INCONTRO MONDIALE DELLE FAMIGLIE"

[ PHILADELPHIA, 22-27 SETTEMBRE 2015 ]

Papa Francesco ci ricorda che la la Missione, della Famiglia Cristiana, oggi, come ieri, è quella di annunciare al mondo, con la forza del Sacramento Nuziale, l'amore di Dio...

"L’amore è la nostra Missione... La Famiglia pienamente viva!"

Al Venerato Fratello,
Mons. Vincenzo Paglia,
Presidente del "Pontificio Consiglio per la Famiglia"!

Al termine dell’"VII Incontro Mondiale delle Famiglie", Papa Benedetto XVI annunciò che la città di Philadelphia, negli Stati Uniti d’America, avrebbe ospitato il successivo raduno! In più occasioni, ho confermato tale scelta, guardando, con fiducia e speranza, a questo evento di grazia, al quale, a Dio piacendo, prenderò parte... Esso si svolgerà, dal 22 al 27 Settembre 2015, e avrà per Tema: "L’amore è la nostra Missione. La Famiglia pienamente viva"!

La Missione, della Famiglia Cristiana, oggi, come ieri, è quella di annunciare al mondo, con la forza del Sacramento Nuziale, l’amore di Dio! A partire da questo stesso annuncio, nasce, e si costruisce, una famiglia viva, che pone il focolare dell’amore al centro di tutto il suo dinamismo umano, e spirituale... Se, come diceva Sant’Ireneo: «Gloria Dei vivens homo!» ("Adv. Haer.", IV, 20,7), anche una famiglia che, con la grazia del Signore, vive in pienezza la propria Vocazione, e Missione, gli rende gloria!

Abbiamo recentemente celebrato l’"Assemblea Straordinaria" del "Sinodo dei Vescovi", su: "Le sfide Pastorali sulla Famiglia nel contesto dell’Evangelizzazione"... Nel segno della "Sinodalità", abbiamo individuato le tematiche più urgenti, che coinvolgono la famiglia, nella nostra società plurale! In realtà, «non possiamo qualificare una famiglia, con concetti ideologici: non possiamo parlare di famiglia conservatrice, e di famiglia progressista... La famiglia, è famiglia!» ("Discorso ai partecipanti al Colloquio Internazionale sulla complementarietà tra uomo e donna", 17 Novembre 2014). I valori, e le virtù, della famiglia, le sue verità essenziali, sono i punti di forza, su cui poggia il nucleo famigliare, e non possono essere messi in discussione. Siamo chiamati, invece, a rivedere il nostro stile di vita, che è sempre esposto al rischio di venire "contagiato" da un mentalità mondana – individualista, consumista, edonista – , e ritrovare, sempre, di nuovo, la strada maestra, per vivere, e proporre, la grandezza, e la bellezza, del Matrimonio, e la gioia di essere, e fare, famiglia!

Le indicazioni della "Relazione Finale", del recente "Sinodo", e quelle che guidano il cammino, verso la prossima "Assemblea Ordinaria", dell’Ottobre 2015, invitano a proseguire, nell’impegno di annunciare il Vangelo del Matrimonio, e della famiglia, e di sperimentare le proposte Pastorali, nel contesto sociale, e culturale, in cui viviamo! Le sfide, di tale contesto, ci stimolano ad allargare gli spazi dell’amore fedele, aperto alla vita, alla comunione, alla misericordia, alla condivisione, e alla solidarietà. Esorto, pertanto, i coniugi, i Sacerdoti, e le Comunità Parrocchiali, come pure i Movimenti, e le Associazioni, a lasciarsi guidare dalla Parola di Dio, su cui poggiano le fondamenta del Santo edificio della famiglia, Chiesa domestica, e famiglia di Dio (cfr. "Concilio Ecumenico Vaticano II", Costituzione Dogmatica sulla Chiesa "Lumen gentium",  6; 11)!

Esprimo il mio apprezzamento, all’Arcidiocesi di Philadelphia, per la generosa disponibilità, e l’impegno organizzativo, posto a servizio della Chiesa universale, e delle famiglie, dei vari Continenti... Chiedo al Signore di ricompensare, fin d’ora, quell’amata Chiesa particolare, con abbondanti grazie Celesti!

Mentre invoco l’intercessione della Vergine di Guadalupe, e di Aparecida, di cuore, imparto a Lei, caro Fratello, e ai collaboratori di codesto Dicastero, la Benedizione Apostolica, che, volentieri, estendo a quanti collaborano alla preparazione dell’Incontro; e, per favore, Le chiedo di pregare, per me!

Fraternamente!

FRANCESCO PP.

Dal Vaticano, 9 Dicembre 2014

© Copyright - Libreria Editrice Vaticana