VISITA ALLA PARROCCHIA ROMANA
«SAN MICHELE ARCANGELO A PIETRALATA»

RITAGLI    OMELIA DEL SANTO PADRE FRANCESCO    DOCUMENTI

V Domenica del Tempo Ordinario, 8 febbraio 2015

Papa Francesco ci ricorda che possiamo, anche noi, predicare, agli altri, insegnare le parole, di Gesù, perché lasciamo che Lui predichi, a noi...

"Lasciati guarire, da Gesù..."

Così, era la vita, di Gesù: "Andò, per tutta la Galilea, predicando nelle loro sinagoghe, e scacciando i demoni!" (Mc 1,39). Gesù, che predica, e Gesù, che guarisce... Tutta la giornata, era così: predica al Popolo, insegna la Legge, insegna il Vangelo! E la gente lo cerca, per ascoltarlo, e anche perché guarisca gli ammalati! "Venuta la sera, dopo il tramonto del sole, gli portavano tutti i malati, e gli indemoniati... Guarì molti, che erano affetti da varie malattie! Scacciò molti demoni!" (Mc 1,32.34). E noi siamo davanti a Gesù, in questa Celebrazione: Gesù è quello che presiede, questa Celebrazione... Noi Sacerdoti siamo, nel nome di Gesù, ma Lui è il Presidente: Lui è il vero Sacerdote, che offre il sacrificio, al Padre! Possiamo domandarci, se io lascio che Gesù predichi, a me... Ognuno, di noi: "Io lascio, che Gesù predichi, a me, o io so tutto? Io ascolto Gesù, o preferisco ascoltare qualsiasi altra cosa: forse, le «chiacchiere», della gente, o storie...". Ascoltare, Gesù! Ascoltare la predica, di Gesù! "E come posso fare, questo, Padre? Su quale canale, della «Tv», parla, Gesù?". Ti parla, nel Vangelo! E, questa, è un’abitudine, che noi, ancora, non abbiamo: di andare a cercare la Parola di Gesù, nel Vangelo. Portare, sempre, un Vangelo, con noi, piccolino, o averlo alla mano. Cinque minuti, dieci minuti! Quando sono in viaggio, o quando devo aspettare..., prendo il Vangelo, dalla tasca, o dalla borsa, e leggo qualcosa; o a casa... E Gesù mi parla: Gesù predica, a me, lì! È la Parola, di Gesù! E dobbiamo abituarci, a questo: sentire la Parola di Gesù, ascoltare la Parola di Gesù, nel Vangelo. Leggere un passo, pensare un po’, che cosa dice: che cosa dice, a me. Se non sento, che mi parla, passo ad un altro! Ma avere questo contatto quotidiano, col Vangelo: pregare, col Vangelo; perché, così, Gesù predica, a me: dice, col Vangelo, quello che vuole dirmi! Io conosco gente che, sempre, lo porta e, quando ha un po’ di tempo, lo apre e, così, trova sempre la parola giusta, per il momento che sta vivendo... Questa è la prima cosa, che voglio dirvi: lasciate, che il Signore predichi, a voi! Ascoltare il Signore!

E, Gesù, guariva: lasciatevi guarire, da Gesù... Tutti noi, abbiamo ferite, tutti: ferite spirituali, peccati, inimicizie, gelosie; forse, non salutiamo qualcuno: "Ah, mi ha fatto questo: non lo saluto più!". Ma, questo, dev’essere guarito! "E come faccio?". Prega, e chiedi a Gesù, che lo guarisca... È triste, quando, in una famiglia, i fratelli non si parlano, per una stupidaggine; perché il diavolo prende una stupidaggine, e ne fa un mondo! Poi, le inimicizie vanno avanti, tante volte, per anni, e si distrugge quella famiglia. I genitori soffrono, perché i figli non si parlano, o la moglie di un figlio non parla all’altro e, così, le gelosie, le invidie... Questo, lo semina, il diavolo! E l’unico, che scaccia i demoni, è Gesù. L’unico, che guarisce queste cose, è Gesù. Perciò, ad ognuno di voi, dico: "Lasciati guarire, da Gesù!". Ognuno sa, dove ha la ferita! Ognuno, di noi, ne ha; ne ha, non solo una: due, tre, quattro, venti... Ognuno, sa! Che Gesù guarisca, quelle ferite! Ma, per questo, devo aprire il cuore, perché Lui venga... E come apro, il cuore? Pregando! "Ma, Signore, io non posso, con quella gente di là: la odio, mi ha fatto questo, questo, e questo...". "Guarisci, questa piaga, Signore!". Se noi chiediamo a Gesù, questa grazia, Lui la farà... Lasciati guarire, da Gesù! Lascia, che Gesù ti guarisca!

Lascia, che Gesù predichi, a te, e lascia, che ti guarisca! Così, io posso anche predicare, agli altri, insegnare le parole, di Gesù, perché lascio che Lui predichi, a me; e posso anche aiutare a guarire tante ferite: tante ferite, che ci sono... Ma, prima, devo farlo io: lasciare, che Lui predichi, a me, e che Lui mi guarisca!

Quando viene il Vescovo, a fare una visita, alle Parrocchie, si fanno tante cose, si può fare anche un proposito bello, piccolino: il proposito, di leggere, ogni giorno, un brano del Vangelo, un passo piccolo, per lasciare che Gesù predichi, a me... E l’altro proposito: pregare, perché io mi lasci guarire, dalle piaghe, che ho! D’accordo? Firmiamo? D’accordo? Ma facciamolo, perché farà bene a tutti! Grazie!

© Copyright - Libreria Editrice Vaticana