RITAGLI    PAROLE DEL SANTO PADRE FRANCESCO    DOCUMENTI
ALL’USCITA DALLA CHIESA DI «OGNISSANTI»

Roma, Via Appia
Sabato 7 marzo 2015

Papa Francesco ci ricorda che ciò che ci dà forza, nella Chiesa, è la preghiera insieme, la Messa, e ricevere il corpo del Signore...

"Dove c’è il Signore le cose vanno bene..."

Grazie tante, grazie tante per la vostra accoglienza! Fa freddo, eh? E voi siete coraggiosi qui! Avete pregato alla Messa, tutti insieme: questo ci dà forza nella Chiesa, la preghiera insieme, la Messa, ricevere il corpo del Signore... Lui ci fortifica, ci fa andare avanti, in mezzo a tante difficoltà! In ogni parte ci sono le difficoltà, ma in ogni parte c’è il Signore e dove c’è il Signore le cose vanno bene, d’accordo?

Grazie tante, grazie tante per questa accoglienza vostra, per questa preghiera con me nella Messa; e ringraziamo il Signore per quello che ha fatto nella sua Chiesa in questi cinquant’anni di Riforma Liturgica! È stato proprio un gesto coraggioso della Chiesa avvicinarsi al Popolo di Dio perché possa capire bene quello che fa, e questo è importante per noi, seguire la Messa così... E non si può andare indietro, dobbiamo andare sempre avanti, sempre avanti e chi va indietro sbaglia! Andiamo avanti su questa strada!

Grazie a voi, e mi aspetto che questa Parrocchia continui ad essere un modello di Celebrazione Liturgica, soltanto mi piacerebbe... Mi piacerebbe che il canto sia un po’ più forte! Avete paura di cantare? Perché io sentivo soltanto il coro, la gente era un po’ così... Lì dentro... Forse voi cantavate qui, non so... Ma grazie tante e avanti! Forza e avanti!

Che il Signore vi benedica!

Adesso vi do la benedizione! Preghiamo la Madonna: "Ave, o Maria"...

Vi benedica Dio Onnipotente, Padre, Figlio e lo Spirito Santo!

Arrivederci e pregate per me: pregate per me!

© Copyright - Libreria Editrice Vaticana