Emmaus 6 settembre 2001

Caro Aki, pace e bene.
Rubel ha iniziato l'avventura dell'istruttore computer in proprio con un solo computer compratogli da suo fratello Pavel. Lo studio e' in casa sua al pian terreno (non ha mai espresso il desiderio che vada a trovarlo a casa sua e io non forzo). Da allora si prodiga a pubblicizzare la sua impresa: IDGA COMPUTER, sia su giornali, sia nella ricerca di contatti e conoscenze. Tutti gli dicono di aumentare la pubblicita'. Non avendo a disposizione soldi a iosa, sta cercando tutte quelle strade che richiedono poca spesa. Cosi', se riesce a ottenere dalla municipalita' di mettere un cartello all'ingresso della sua stradina con una frase ecologica e poi "con la sponsorizzazione di idga computer centre", e' un mezzo.
Poi sta pensando di mettere un cartello all'ingresso della NORTRANS contando sulla conoscenza diretta con il fondatore della stessa, con la scritta 'complete your biodata=curriculum vitae   with computer education' anche nel boarding ha delle conoscenze che potrebbe usare e per quei luoghi
ha pensato a questa frase: "computer projoktir unnoti, kebol operator bogra boardinger unnoti jeno somantale  ( projotne idga computer centre)".
Un altro mezzo di propaganda potrebbe essere la cable television, vale a dire la dish antenna che viene collegata via cavo ai vari clienti, e su qualche canale inseriscono frasi in bengalese; allora ha pensato a:
'cable operating onanusthanik (non formal) shikkar ek sohoj o sundor jogot'. Per la pagina riservata alla scienza sul quotidiano Koratoa propone: 'computer bisso onanusthanik computer shikka ek sundor sujog'. Vorrebbe tentare anche in librerie, ma finora non ha ancora trovato la
ispirazione di una frase che si addica a tale ambiente.

Mi ha pregato di scrivere a te confidando nella tua capacita' creativa, che sia in grado di colpire la fantasia dei passanti e dei possibili clienti; finora ne ha pochi, dice lui. Se riesci a trovare la calma e tranquillita' necessarie per pensare a qualche frase migliore delle sue, Rubel e' sicuro che tu ne sia in grado, magari anche solo una frase per volta, egli e' in trepidante attesa.
Ieri sera mi ha beccato al momento di andare a cena e mi ha trattenuto 2 ore piene.
Altra novita' e' l'apertura di un supermercato vicino alla Jakubia high school, dove e' richiesto un operatore di computer; un suo conoscente gli ha proposto di prendere quel lavoro, che impiegherebbe dalle 8 del mattino alle 10 della sera. Vuole un tuo parere su tale proposta. La mia considerazione e' stata che se accetta un simile lavoro, tutta la faccenda dei computer Idga va a pallino, senza contare lo stress di un lavoro a quelle condizioni.
E' in giro tutto il giorno a curare le connessioni con persone che possano facilitare la sua propaganda, rischiando di non incontrare i pochi possibili clienti; d'altronde bisogna darsi da fare per ottenere qualche risultato.  Ha affermato con convinzione: 'se sono riusciti tanti altri, perche' non dovrei riuscirci io?'      Auguri...
La prossima settimana avremo Gheddo e Lazzarotto per una doccia di notizie, informazioni e valutazioni sula storia del Pime: 18-22 settembre.
Salutami i comuni amici    in Cristo tuo  Carlo