DIARIO    Bogra 13 gennaio 2002

 

Carissimo Achille,

ti scrivo per darti notizie di sr. Michelina, sua sorella e cognato. Cordiali auguri per il nuovo anno. Spero e prego che stiate bene.

Le mie notizie invece non sono buone: il 7 dicembre Bernadetta e' stata operata di mastite e la biopsia che ne e' seguita ha rivelato che la metastasi era avviata; sono iniziate le chemioterapie, ma allo stesso tempo una infezione alla zona operata, ha provocato un continuo drenaggio di liquidi. L'operazione era stata fatta da un medico dell'ospedale statale di Bogra, che ritiene che la paziente dovra' rimanere in ospedale per altri 2 mesi. Ad aggravare le cose, il marito Paul Besra, afflitto di epatite-C, ha avuto una ricaduta con dissenteria proprio in questi giorni ed e' nello stesso ospedale in un'altra stanza. Bernadetta vi chiede espressamente di pregare per lei e la famiglia; il figlio Aser dara' il matric quest'anno (dopo averne persi un paio per aver tentato prima gli avventisti a Kaliakoir e poi non essendo riuscito a iscriversi come privato subito per il matric) mentre la figlia Pinky frequenta la VII ed e' piu' giudiziosa, ma sono entrambi troppo immaturi per badare alla gestione della famiglia.

Sr. Michelina e' stata nella casa di Emmaus quando la casa Besra era affollata dalla famiglia dell'altra sorella Rita, ma rimane quasi sempre coi nipoti.

Il Pime del Bangladesh ha deciso di utilizzare la casa di Bogra anche per tenere un gruppo di giovani studenti nel college, 12 in tutto e dello stesso anno, il primo dell'Intermediate; il tutto iniziera' dopo la pubblicazione dei risultati del matric, cioe' a giugno. Percio' io ho pensato di anticipare le mie vacanze a febbraio; al mio posto verra' p. Martinelli .

 Vostro p. Carlo Dotti.