PICOLI GRANDI LIBRI   Charles De Foucauld
LA MIA FEDE
Città Nuova Editrice, 1974

Parte seconda
GRANDI INTUIZIONI DELLA FEDE

L'unità con la Chiesa

Béni-Abbès, 21 novembre 1903:
risoluzioni, trasformate in voti.  Natale del 1903

Mi propongo:

di avere sempre la volontà di farmi uno col creato che mi circonda, offrendo a Dio tutte le creature animate, e cantando a Lui per esse il cantico dell'adorazione e del rendimento di grazie, il cantico della lode e dell'amore;

di avere in me la volontà di restare unito e devoto, in tutta la mia vita spirituale e in tutto il mio apostolato, all'intera Chiesa cattolica, cioè: al sommo Pontefice, ai vescovi, ai preti, alle congregazioni religiose, e a tutti i fedeli che la compongono;

di avere in me la volontà di essere unito, in tutta la mia vita spirituale e nel mio apostolato, a tutti i santi e le sante del cielo, del purgatorio e della terra;

di avere in me la volontà di essere unito, in tutta la mia vita spirituale e nel mio apostolato, ai nove cori degli angeli, a tutto ciò che essi fanno in cielo nelle loro relazioni col Padre, il Figlio e lo Spirito Santo, con la santa Vergine, loro Regina, e a tutto ciò che essi fanno sulla terra nelle loro relazioni con gli uomini.