PICCOLI GRANDI LIBRI  Primo Mazzolari
    TEMPO DI CREDERE

MA LUI, NON L'HANNO VISTO!

Sepolcro vuoto, pietra rovesciata, sudario in disparte, visioni d'angeli ... Segni di novità, annunci d'avvento ...

Ma gli occhi vogliono vedere, le mani toccare; il cuore vuole le sue ragioni.

A l'Emorroissa basta un lembo del vestito di Lui: a Zaccheo, vederlo passare dall'alto di un albero: a Toma, un dito nelle ferite ... Ma qualche cosa ci vuole per delle povere creature che non sono puri spiriti e vivono la loro stessa vita spirituale in un gramo involucro di carne, al quale pure fu dato un destino di gloria eterna.

Non si vive di sola lontananza, né di soli ricordi. In ogni fede operante c'è un'esigenza mistica: tutto l'uomo al di sopra dell'uomo, ma non fuori dell'uomo.

Se la parola non 'e la Parola fatta carne, come crederle ?

Su idee senza palpito non s'arrischia la propria vita: come non si placano le nostre agonie con nude ed evanescenti contemplazioni. Gesù, nell'Orto degli Ulivi, ha cercato insieme al cuore del Padre il piccolo cuore dei suoi, perfino il cuore della terra, buttandovici a braccia distese, dopo che i suoi dormivano. Ci vuole qualcosa di solido, di resistente che porti ...

Se un cristiano non fa sentire il Signore quando espone il Credo, la sua ortodossia non giova a nessuno. E' come se neanche parlasse: oggi, più di ieri: perché se in un'epoca nazionalista come fu gran parte dell'ottocento, il ragionare di cose di religione poteva avere un utile, ora che l'istinto sopravvanza la logica, bisogna restituire d'urgenza calore e palpito al nostro insegnamento.

- Mostraci il Padre, e ci basta. (Gv. 14, 8).

... ma Lui non l'hanno visto...

In poco più di cinque parole c'è tutto il dramma che ha rotto il cuore dei Due e degli altri.

Cosa si può chiedere a chi non ha visto il Cristo ?

Ben pochi si pongono il problema del limite nella direzione delle anime. Si suppone che uno abbia veduto o stia per vedere o debba vedere come vediamo noi o come imaginiamo d'aver visto.

Di qui, un non capirsi o un capirsi male: e quelli s'allontanano e noi rimaniamo amari nella voce e ingiusti nel giudizio.

Colpa di occhi che non vogliono vedere o c'è un segreto pensiero in questo nostro non vedere il Cristo che ci cammina accanto ?

Occhi chiusi dietro un gran bisogno di vedere!

Che qualcuno tenga conto di un esilio che si consuma sulle stesse strade della patria !