MISSIONE SPERANZA

CASA SAN GIUSEPPE: MISSIONE SPERANZA

ACCORGERSI

LA VERITÀ NON È UN'IDEA!

.

... "Il pensiero s’incammina seguendo nuove vie:
lo sguardo lentamente del mondo s’affaccia sul limite
e sente l’invisibile."
( UGO FASOLO, "
La sorgente pura" )

.

Carissimi amici,
di solito questa pagina ci offre una lettera dalle missioni, testimonianza di uno stile di vita che condividiamo e desideriamo coltivare insieme.
Vorrei questa volta lasciarmi interrogare con voi dal nuovo anno appena incominciato...
Come vedi il cammino compiuto in questi anni?
Cosa attendi di nuovo e come pensi di poter rendere feconda l’attesa?

.

Se il nuovo anno fosse un invito alla semplicità…
Come potremmo rispondere a tale invito senza sentire un soffio di vita nuova che apre nuovi orizzonti?
La semplicità non è un programma in più in un calendario già fitto di impegni: è invece un balsamo che scioglie i nodi irrigiditi e resi cronici da interventi rimandati.
Semplicità è il ritorno alla Parola di Dio letta, ascoltata e meditata assieme. Una Parola viva, scoperta ogni volta come nutrimento che ci sostiene e luce che ci trasforma. Semplicità è il clima che vediamo crescere nei rapporti tra di noi, che ci aiuta a scoprire ciò che Dio si attende da noi.
Semplicità è ACCORGERSI!
Accorgermi di chi mi sta accanto, delle sue qualità, delle sue fatiche e delle sue preoccupazioni, e non solo dei suoi difetti, per divenire sempre più consapevole che tutto è dono di Dio... 
ACCORGERSI e RINGRAZIARE!

.

La Provvidenza ha fatto crescere la comunità dei Missionari del Pime presenti alla Casa San Giuseppe: siamo ora in sei!
Anche la vostra amicizia fa parte del disegno della Provvidenza che ci coinvolge nei suoi progetti di pace.
Ci stiamo accorgendo che il cammino fatto finora si sta aprendo a nuovi orizzonti...  

.

L’orizzonte di quanti sono attorno a noi, che ancora non conoscono la gioia di scoprire le ricchezze della Parola di Dio e attendono una semplice testimonianza e forse un invito.

.

L’orizzonte di quanti sono attorno a noi e attendono semplicemente una parola e una presenza amica.

.

L’orizzonte di un rapporto più profondo con le persone con le quali viviamo un contatto quotidiano.

.

L’orizzonte del mondo giovanile in attesa di proposte...

.

Ognuno di noi è invitato ad accorgersi più lucidamente della realtà che lo circonda!  
Alcuni passi concreti sono già stati fatti... Abbiamo incominciato una prima serie di incontri culturali mensili: “Il Santo Viaggio”. Desideriamo continuare, sempre più coinvolti nella preparazione e nella realizzazione dei prossimi incontri!

.

Ci siamo impegnati a rispondere all’appello di P. Paolo Ciceri dal Bangladesh... La cifra necessaria è di 4 mila euro; siamo già arrivati a 1255,00! P. Paolo ci ha fatto sapere che attende con fiducia e così anche noi. Alla raccolta hanno contribuito anche persone di passaggio alla Casa San Giuseppe.
Accogliendo il nuovo anno come un invito alla semplicità, vorrei ora proporre una specie di calendario. Un verbo per ogni mese, che ci aiuti a coltivare la consapevolezza del dono di Dio, che desidera che ognuno di noi porti frutto e il suo frutto rimanga...

.

ACCORGERSI

ABITARE

ATTENDERE

ASCOLTARE

ACCETTARE

APRIRE

ACCOGLIERE

AMMIRARE

AMARE

AFFIDARSI

AVVICINARE

ANNUNCIARE

.

Un caro saluto a tutti!

P. Achille Boccia