ESERCIZI DI SCRITTURA   "LA CATENA DELLA PACE"   PIME GENOVA - CASA S. GIUSEPPE

O Dio,
fammi passare dalla morte alla vita,
dall'errore alla verità.
Dalla disperazione alla speranza,
dall'angoscia alla fiducia.
Fammi passare dall'odio all'amore,
dalla guerra alla pace.
Che la pace riempia il nostro cuore,
Il mondo, l'universo intero.
Pace, pace, pace!

Una proposta di  P. Giovanni Belloni  dall'Eremo di Corazzo (Calabria)

Dodici anni fa durante la mia prima permanenza al Monastero della Foresta della Pace in India mi trovai tra le mani per la prima volta la Preghiera della Pace, che di solito si recitava durante la preghiera del mezzogiorno. Una volta chiesi al Priore, P. Bede Griffiths, se l'aveva composta lui stesso. La sua risposta fu che l'aveva trovata lì, lasciata forse da chi l'aveva preceduto nel luogo.

Il testo era scritto a mano sulla copertina interna del libro dei salmi. Col tempo mi resi conto che diverse persone la copiavano e se la portavano a casa loro. Anch'io feci lo stesso e così la recito al mezzogiorno, unito, penso io, a tante altre persone nelle diverse parti del mondo.

La preghiera ha avuto una discreta diffusione perché il Padre, avendo un cuore veramente universale, fu in grado di raccogliere attorno a sé, anche per un breve periodo di tempo, persone provenienti da ogni continente, atei e credenti, cristiani e no. 

È con mia grande sorpresa e commozione che poco tempo fa ricevevo un bollettino della Sezione Italiana del Movimento Religioni della Pace, allegato al quale c'era una cartolina che riportava la stessa preghiera. Vi era inoltre spiegato che "questa preghiera viene innalzata ogni giorno a mezzogiorno da migliaia di persone appartenenti a tutte le religioni ed in tutte le lingue. Essa è stata proposta per accompagnare la sessione speciale delle Nazioni Unite per il disarmo (giugno 1982), ma vuole appoggiare anche in seguito l'impegno per la pace degli uomini di buona volontà."

La riporto qui di seguito nel caso qualcuno volesse unirsi a noi tutti in questa "catena della pace"...