ESERCIZI DI SCRITTURA   LA GRATITUDINE   DIARIO

La gratitudine per il cristiano viene prima.
Prima di iniziare una giornata,
prima di incontrare una persona.
Prima di intraprendere un'iniziativa,
prima di partire per una missione.

La gratitudine
non è solo il grazie detto alla fine,
quando si sono valutati i risultati,
messe in conto le perdite,
tirate le somme dei nostri bilanci.

Perché il dono di Dio ci precede. Sempre!
Ed è grazie a Dio
che noi possiamo vivere un nuovo giorno,
incontrare gli altri,
progettare e lavorare per il bene di tutti e nostro.

È grazie a Dio che noi possiamo partecipare
alla sua missione di evangelizzazione e di salvezza.
Sul terreno di questa gratitudine
può nascere e fiorire l'albero prezioso della gioia.