INTERVISTA   DA VALLIO, P. ALBERTO SAMBUSITI   DIARIO

CON L’AFRICA NEL CUORE!

Vallio (TV), 13/5/2006

Carissimi amici e conoscenti,

lodate e ringraziate con me il Signore!

Come già sapete, mi sto preparando al ritorno in missione dopo tre anni di servizio in Italia. Mi attende un nuovo paese africano: la Costa d’Avorio.

Questi tre anni sono passati veloci, due in casa generalizia del Pime a Roma come rettore e uno come visitatore-animatore missionario della Pontificia Unione Missionaria nei seminari diocesani di Toscana, Umbria, Sardegna. Ora è arrivato il momento (alla fine di Giugno) di rifare la valigia e ripartire per altri lidi, là dove il Signore mi chiama.

È un’avventure nuova che, a 59 anni, mi accingo ad intraprendere con gioia e serenità. È una nuova tappa della mia vita missionaria, e proprio perché nuova, mi tiene giovane anche fisicamente, ma soprattutto dentro, nel cuore. Di questo ha bisogno la Chiesa universale e le nostre Chiese particolari: di giovinezza perpetua; che vuol dire: gioia, creatività, entusiasmo, idealità, voglia di vivere e di fare. Questa giovinezza nasce dalla fede in Gesù che è risorto e vivo ed è sempre con noi. Ognuno di noi, per il dono della fede ricevuto, deve rimanere giovane, ma noi missionari, per il carisma che abbiamo, dobbiamo vivere questo specifico in prima persona.

Riparto per l’Africa che pur avendo faticato ad amare, ha conquistato il mio cuore. Non so cosa mi attende, non conosco questo paese, so che la sua situazione politica in questo momento è un po’ turbolenta; ma non temo, confido in Gesù che, avendomi dato il dono della vocazione missionaria, mi dà anche il dono della sua continua presenza. "Non abbiate paura, io sarò sempre con voi".

Il mio nuovo campo di lavoro sarà una nuova e grande parrocchia di un quartiere del porto di Abidjan (l’ex capitale della nazione, ma tutt’ora capitale economica). Con me ci sono due altri confratelli coi quali spero di condividere gioie e dolori, fatiche e speranze.

A voi, cari amici, chiedo il conforto della vostra unità e della vostra preghiera. Non dimenticate che noi missionari, oltre che andare in nome di Gesù, andiamo anche in nome vostro; noi siamo l’espressione della vostra fede, speranza e carità, e sapere che molti nostri fratelli e sorelle nella fede sono in comunione con noi ci dà coraggio e forza nei momenti difficili e di sofferenza.

Da parte mia non mancherà, nella mia preghiera, soprattutto quella eucaristica, l’intercessione presso il Padre per tutte le vostre necessità.

Con affetto e simpatia.

P. Alberto Sambusiti

Ecco i miei nuovi recapiti!

Indirizzo: P. Sambusiti Alberto
                   B.P. 827 CODEX 5
                   BIDJAN – VRIDI
                   COSTA D’AVORIO

E-Mails: sambusiti.alberto@pime.org
                tamburiafricani@yahoo.it