ESERCIZI DI SCRITTURA   "HOLY FAMILY CHILDREN’S HOME"   IL FIORELLINO DELLA SPERANZA
DAUGHTERS OF CHARITY
ST. VINCENTBETHLEHEM
E-mail:
creche@p-ol.com

Ecco i più piccini...

Momenti di gioco insieme...

Un'allegra festa per tutti!

PICCOLI GIOIOSI CHE CHIEDONO AMORE!

Un abbraccio da Betlemme!

Betlemme, 11 Dicembre 2006

Carissimi,
sentiamo fortemente che nonostante le distanze che ci separano, voi partecipate alle nostre sofferenze, alle nostre angosce…

Una questione senza risposta riviene continuamente.

Perché la morte degli innocenti?

Perché l’uomo è capace di tanta violenza e di rabbia?… Il loro cuore è diventato duro.

Tutti questi poveri bambini, che non chiedono altro che di vivere, sono frustati inumanamente…

Perdonateci, perché quando si è sfiniti per la violenza, l’ingiustizia, ci si sente completamente vuoti di tutto.

In questo momento per prudenza non possiamo darvi molte notizie, data la gravità della situazione.

A la Creche i bambini stanno bene, i malatini riprendono forza, i piccolini non chiedono altro che amore.

Guardando questi piccoli gioiosi, noi ci diciamo: «Per fortuna che non capiscono tutta la cattiveria degli uomini».

Cari amici, non possiamo parteciparvi tutta questa sofferenza…

Restiamo uniti nella preghiera, così ci aiuta a non sentirci soli. La vostra amicizia è per noi forza ed incoraggiamento in questi giorni di sofferenza e di angoscia.

Durante l’estate continuiamo a ricevere i bambini esterni. Quest’anno abbiamo piazzato nel giardino vicino alla piscina 2 tende, come un campo di vacanza: i bambini sono rimasti contentissimi e si sono divertiti moltissimo. Le volontarie come era previsto non sono venute, data la precaria situazione. Per evitare questo disguido, abbiamo preso a carico 8 ragazzi palestinesi che si sono occupati dell’animazione. La scuola materna è stata chiusa, le educatrici sono andate in ferie annuali. Vi ringrazio della vostra amicizia, per il vostro aiuto ed interesse ai nostri piccoli, che a loro volta vi colmano di tenerezza e di affetto.

Buon Natale e Buon Anno 2007!

Grazie ancora di tutto!

Soeur Sophie Bouéri,
Fille de la Charité.