PREGHIERE     SULLA VIA DI DAMASCO…     DIARIO

Signore, tu tieni in mano ogni cosa,
la nostra vita, il nostro futuro!

Tu hai tenuto in mano la vita di Paolo
in maniera aperta e grandiosa,
dal momento della sua conversione e chiamata.

Tu non l'hai mai abbandonato,
soprattutto nei momenti difficili,
in cui egli forse non sapeva
che cosa gli stava succedendo,
che cosa gli riservasse il futuro.

Ti sei manifestato a lui come fratello e amico
e lo hai sempre incoraggiato
a proseguire il cammino.

Da quando lo hai chiamato,
sulla strada di Damasco,
la sua esistenza non ha avuto altro scopo
che quello di farti conoscere.

Donaci di comprendere
la tua misericordia su di noi,
perché possiamo, con fiducia,
accettare la tua guida,
credere nel significato provvidenziale
di ciò che è avvenuto e avviene
nella nostra esistenza cristiana.

La tua presenza ci illumini sulle scelte
che tu ci chiami a fare,
per essere, come Paolo,
testimoni credibili del tuo Vangelo!
Amen!